I miei Links

Technologeek Word

Wed 2010

Pagine

Commenti recenti

Calendario

ottobre: 2012
L M M G V S D
« set   nov »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Elenco Siti

Categorie

Archivi

Log In

Il ricordo dei nostri cari, non più presenti, è sempre in noi. A volte il dolore si fa più acuto, a volte il ricordo di giorni sereni ci rincuora, ma è il sentirli costantemente parte della nostra vita che ci permette ancora di risentire le loro parole, i loro consigli, la vicinanza nei momenti difficili.
Dedico ai miei genitori, che immagino mano nella mano in eterno, questa poesia.

Carezze mai perse

(Ai miei genitori)

 

Lacrime alla sera

che chiude il giorno

si affacciano i ricordi

una madre che abbraccia

un padre che ride con te

e lo spazio rarefatto

irrompe

il tempo si espande

il cuore straziato

rintocca i minuti

nel buio ritrovo

carezze mai perse

 

Maristella Angeli

(da “Trottole di vento” Edizioni Tracce)

Fiori di arancio

Fiori profumati per i miei genitori

Tag:

La mia poesia “In attesa dell’alba”, tratta dalla raccolta poetica Trottole di vento Edizione “Tracce”, associata ad un mio dipinto “Macerata fiorita” sono stati inseriti nel sito dell’Associazione “Immagine & Poesia nella sezione Immagespoetry’s blog.

http://imagespoetry.wordpress.com/2012/10/24/maristella-angeli-macerata-italy-macerata-fiorita-painting-in-attesa-dellalba-poem/

In attesa dell’alba


Dimesso il giorno

che si attarda

conclude il fato

 

il destino accoglie

abbraccia il tempo

clemente

nelle rughe di vita

 

tra la rugiada

scova i pensieri remoti

ciò che sfugge allo sguardo

fissa l’essenza

 

sfugge l’apparenza

ingannevole vanità

sfuggevole verità

 

Maristella Angeli

(Da Trottole di vento Edizioni “Tracce”)

"Trottole di vento" Raccolta poetica di Maristella Angeli

“Trottole di vento” Raccolta poetica di Maristella Angeli

Tag:

-Sono inserita, con la poesia “Scricciolo” tratta dalla raccolta poetica“Specchi dell’anima” Edizioni Progetto Cultura Roma, tra i “Cento e non più” – le migliori pubblicazioni poetiche, che raccoglie coloro che a giudizio dell’Associazione Teatro-Cultura “Beniamino Joppolo” Patti (ME), si sono distinti per la qualità eccellente delle loro poesie.

http://www.magieditore.it/

Commento critico:

La musica del tempo fa sì che la nostra vita sia una melodia a volte struggente, talune altre armonico suono di un animo sempre teso verso l’Assoluto. Poesia di notevole spessore lirico questa di Maristella Angeli in cui la necessità di comunicare cede il passo ad un’eleganza estetica pur sempre presente.

Presidente dell’Associazione Dr. Luigi Ruggeri

 

-Sono state pubblicate nel n.° 9 del Magazine Volodeisensi pag. 13.

http://www.volodeisensi.it/magazine/magazine/volodeisensi-magazine-volume-9-1256.html

due poesie da me scritte: Splendidi pensieri (da Trottole di vento edizioni “Tracce” Pescara.
Gran Premio Speciale “Poeti per la Repubblica” dall’Associazione Teatro Cultura “Beniamino Joppolo” Patti (ME), scelta fra le “migliori voci poetiche”) e Le mani (Da Il mondo sottosopra Rupe Mutevole Edizione, videopoesia http://www.youtube.com/watch?v=FEcqBDj7XwI

-Ho partecipato al Concorso Internazionale di pittura, scultura, fotografia e poesia Le Quattro Fenici 2012, ed ho esposto un mio dipinto alla Domus Talenti, Roma – Organizzazione: Consiglio direttivo dell’Accademia dei Santi Lazzaro, Ignazio di Loyola e Francesco Borgia e Associazione Culturale La Rosa dei Venti

Presenza in Antologia “Le poesie che nascono dal cuore” 1° Concorso Internazionale di poesia “Quelli che a Monteverde”Roma.

Una poesia che ho scritto questa estate durante l’attesa in aeroporto. Mi hanno colpito gli sguardi delle tante persone in partenza e, in ognuno, si poteva leggere l’intera vita trascorsa: gli occhi sono lo specchio dell’anima.

 Occhi

 

Occhi che guardano

invano cercano

occhi che osservano

le menti scrutano

occhi che fissano

il vuoto trovano

occhi che accarezzano

il cuore baciano

occhi che fuggono

il dolore evitano

occhi che soffrono

i drammi rispecchiano

occhi di madre

come ali proteggono

occhi che invecchiano

il tempo rispecchiano

occhi truccati

fissando ammiccano

occhi di bambino

ridenti scherzano

occhi curiosi

sorpresi giocano

occhi splendenti

l’amore ritrovano

 

Maristella Angeli

(Antologia “Le poesie che nascono dal cuore”

1° Concorso Internazionale di poesia “Quelli che a Monteverde”)

 

 

 

 

Tag:

Presentazione a Macerata della silloge poetica

presentazione "Il mondo sottosopra" poesie di Maristella Angel

presentazione “Il mondo sottosopra” poesie di Maristella Angeli


 

Notevole successo per l’evento che si è svolto il 7 ottobre a Macerata, nella Sala Convegni della Fideuram. La poetessa e pittrice, Maristella Angeli, residente a Macerata dall’età di quattro anni, ha presentato la sua raccolta poetica «Il mondo sottosopra», Edizioni Rupe Mutevole, leggendo alcune poesie, proiettando una video poesia ed esponendo alcune sue opere pittoriche che sono state molto apprezzate.

Lo scrittore Sandro Orlandi ha presentato la sua raccolta di racconti «Soffi di vita», Edizioni Progetto Cultura, leggendo alcuni racconti. I due autori si sono esibiti in un racconto interpretato alla perfezione, che ha suscitato grande consenso.

La relatrice, pittrice e poetessa Miriam Pasquali, ha relazionato con maestria ed estrema sensibilità.

Una presentazione che ha coinvolto i numerosi spettatori, emozionandoli.

 

Maristella Angeli

Tag:
copertina dipinta da Maristella Angeli
copertina dipinta da Maristella Angeli

MARISTELLA ANGELI

Profumo di tigli in fiore

Poesie d’amore

Collana Sopralerighe

Immagine di copertina ©Maristella Angeli

Euro 10,00

Isbn 978 88 6591 220 1

 

Per acquisti:

http://www.reteimprese.it/pro_A40124B191822

 

Recensione a cura di Graziella Cappelli (poetessa)

Leggendo la raccolta poetica Profumo di tigli in fiore, mi sono fatta trasportare oltre questo mondo dolente, privo di sentimenti.

Poesie fresche, lievi come carezza di una fata che viene a trovarti e ti regala: emozioni.

Amore, in tutte le sfumature del tuo sentire, che lasciano l’anima inebriata.

Come ben dice Lulù Turco nelle sue note critiche: «L’autrice mostra una grande abilità nel trasformare sequenze di parole quotidiane in sentimenti che si adagiano sul cuore.»

Analisi che condivido.

Tenerissima la lettera di tua madre, mi sono commossa da tanto amore.

Tutte belle come nel tuo stile semplice, armonioso e profondo.

Mi piace ricordare queste in particolare: Profumo di tigli in fiore, Riposeremo, Un angolino di niente, La casa dei sogni, Un bacio un abbraccio è amore, Un bacio, Trottole di vento, Attimo senza fine, Il sacchettino di lavanda, A Sandro, La rosa sboccia tra i rovi, È….

 

I miei più sinceri complimenti e auguri per tanti successi, sia come poetessa ed anche come pittrice.

Tag:
Presentazione a Macerata il 7 ottobre 2012

Presentazione a Macerata il 7 ottobre 2012Rupe Mutevole Edizioni Bedonia (PR) ed opere pittoriche di Maristella Angeli

 

 

Recensione di Miriam Pasquali: raccolta poetica «Il mondo sottosopra» Rupe Mutevole Edizioni Bedonia (PR) ed opere pittoriche di Maristella Angeli


Un grande romanticismo, e una grande spiritualità, pervadono e vestono l’opera della poetessa Maristella Angeli dal titolo «Il mondo sottosopra», in cui le parole si susseguono colorate e musicali, ognuna a sé schiudendo così il profumo e l’immagine della poetessa Maristella Angeli, che si manifesta a noi come un’anima di fiaba, solare, innamorata della vita e dell’amore che però resta sveglia e consapevole di ogni sentire.

Il tempo mai dimenticato nel suo essere passato, ma vivo nei ricordi. I giorni vissuti, tele mai lasciate bianche dal suo sentire, in cui cercare, ritrovare e custodire qualcosa di eterno e infinito. Nel suo donare e ricevere amore, un immenso sereno respiro di vita, questo suo «Il mondo sottosopra» è un omaggio alla stessa esistenza, come dono straordinario e amabile anche, soprattutto nelle piccole cose quelle che spesso non notiamo, e che diamo per scontate, presi dalla frenesia del nostro quotidiano vivere. Una grande bellissima, eterna, invisibile, viva nostalgia l’accompagna serena e forte, nel suo essere ogni attimo semplicemente e autenticamente sempre Maristella Angeli.

Il suo sguardo, e il suo sentirsi parte del tutto, dell’Universo declamando nelle sue liriche la bellezza del sole, delle stelle, dei prati, riconduce la sua poetica, il suo sentire piacevolmente a quella di Herman Hesse e di Giacomo Leopardi.

 

Tag:
Rss Feed

Featuring WPMU Bloglist Widget by YD WordPress Developer